Dott. Milone Tecnologo Alimentare

Chi è il Tecnologo Alimentare?

Il tecnologo alimentare è lo specialista moderno che possiede competenze multidisciplinari e distintive in campo scientifico, tecnologico, gestionale e legislativo per analizzare il sistema complesso della filiera alimentare (produzione, trasformazione, distribuzione, ristorazione, ospitalità) e per gestire la qualità, la sicurezza e la sostenibilità dei processi e dei prodotti dal “campo alla tavola”, a beneficio dei consumatori, delle imprese, delle istituzioni.

Il titolo di tecnologo alimentare, in base alla legge 59/94, spetta a chi ha conseguito la Laurea in scienze e tecnologie alimentari (5 anni vecchio ordinamento, 3+2 anni nuovo ordinamento dal 2007), ha superato l’esame di stato per l’abilitazione all’esercizio della professione ed è iscritto all’albo di uno degli 11 ordini regionali, costituiti a partire da gennaio 2000.

L’iscrizione all’albo regionale è obbligatoria per esercitare la professione a titolo pubblico o privato e va intesa come atto consapevole, che permette al tecnologo alimentare di svolgere un ruolo di riconosciuta autorità sancita dal governo italiano, a beneficio del pubblico interesse. Ogni ordine è un ente pubblico non economico, con autonomia giuridica, operativa ed economica territoriale; gli ordini regionali costituiscono un unico ordine nazionale, il cui consiglio ha sede legale a Roma presso il Ministero della giustizia che ne esercita la vigilanza direttamente, ovvero tramite i procuratori generali presso le Corti di appello ed i procuratori della Repubblica.

Il Dott. Carmine F. Milone è regolarmente registrato all’Albo Regionale dei Tecnologi Alimentari di Lombardia e Liguria con posizione numero 444, ed al Registro Nazionale con posizione 415.