Dott. Milone Tecnologo Alimentare

H.A.C.C.P.

Per “Hazard Analysis and Critical Control Points” , abbreviato in H.A.C.C.P. o HACCP, si intende una metodologia operativa che aiuta a prevenire le possibili contaminazioni delle derrate alimentari.

Questa metodologia deve obbligatoriamente essere adottata da tutte quelle attività che hanno a che fare con la produzione e/o somministrazione di alimenti e bevande, ad esempio industrie alimentari, ristoranti, bar, aziende di logistica alimentare, distributori e trasportatori di alimenti.

La medologia HACCP √® regolamentata a livello europeo dal Reg. CE 852/04, che insieme ai Regg. CE 853/04, 854/04 e 882/04 costituiscono una base comunitaria atta alla regolamentazione del mercato alimentare europeo sotto il profilo igienico-sanitario e dei controlli, chiamata dagli addetti ai lavori “Pacchetto Igiene“.

Per rispettare la normativa in vigore le imprese dovranno:

  1. Dotarsi di un Manuale di autocontrollo con metodologia HACCP
  2. Formare il personale in forza rispetto in materia alimentare (igiene, processi, procedure operative)
  3. Operare in conformità di quanto dichiarato nel Manuale di autocontrollo