Carmine F. Milone, Tecnologo Alimentare

Formazione H.A.C.C.P.

Tutti gli operatori professionali che entrano a contatto con gli alimenti devono obbligatoriamente essere formati in materia H.A.C.C.P. (Hazard Analysis and Critical Control Points). Il corso è obbligatorio in tutta l’Unione Europea, Italia compresa. Il Regolamento CE 852/2004 reputa infatti necessario che i cuochi, pizzaioli, camerieri, pasticceri, aiuto cucina, baristi oltre che gli operatori dell’industria alimentare vengano formati per mantenere un alto livello di igiene, garantendo così la salubrità degli alimenti. Il corso HACCP prevede infatti l’approfondimento di diversi argomenti legati a tutte le problematiche e criticità che si possono riscontrare durante la lavorazione e preparazione degli alimenti. Il corso viene strutturato ad hoc a seconda della realtà aziendale nella quale le risorse dovranno operare, senza mai tralasciare i seguenti argomenti:

1 – I rischi del mondo alimentare (fisico, chimico, biologico)

2 – Igiene degli alimenti

3 – Igiene e requisiti delle strutture

4 – Igiene del personale

5 – Corrette prassi di lavorazione

6 – Gestione degli infestanti e dei rifiuti

7 – La metodologia H.A.C.C.P., i 7 principi

A seconda della Regione di appartenenza possono essere inoltre approfonditi certi argomenti rispetto ad altri, come da normativa specifica regionale. Anche la durata del corso varia a seconda della regione ove viene erogato, generalmente dura non meno di 4 ore. Il docente deve necessariamente essere un esperto di alimenti con un curriculum vitae che possa sostenere tale affermazione (Tecnologo alimentare, laurea in ambito alimentare, di igiene e sicurezza).

A fine corso è previsto un test finale di verifica delle conoscenze ed il successivo rilascio di un attestato di partecipazione. Lo stesso permette di poter lavorare all’interno dei ristoranti ed industrie alimentari e sostituisce il vecchio libretto sanitario.

L’autorità competente (A.T.S. quale ex A.S.L. o altri Pubblici Ufficiali) in fase di controllo delle aziende può richiedere copia degli attestati oltre che fare domande specifiche al personale al fine di verificare che il livello di conoscenze sia soddisfacente.

Per ulteriori informazioni o per organizzare un corso contattateci, provvederemo a farvi un preventivo su misura concordando data e luogo del corso rilasciando degli attestati  legislativamente validi.